Washington DC abbassa le multe per uso di cannabis in luogo pubblico a 25 dollari

Il Washington Post riferisce che il sindaco Muriel Bowser e il capo della polizia metropolitana Peter Newsham hanno annunciato un cambiamento nella politica del distretto di Columbia il 21 settembre 2018 e la nuova norma è entrata in vigore a partire da quella data.

La polizia della capitale americana , Washington DC, aveva già la possibilità di non arrestare cittadini per il consumo di cannabis in pubblico, ma la nuova legge richiede che venga emesso un mandato in modo che gli agenti di polizia possano concentrarsi su reati più gravi.

Se qualcuno viene sorpreso a fumare in uno spazio pubblico, dovrà ora andare alla stazione di polizia entro i successivi 15 giorni e pagare una multa di $ 25 o andare in tribunale, ma non verrà più trattenuta.

Le persone in età legale a Washington DC possono possedere 2 once (circa 57 grammi) di cannabis per il loro consumo personale. 

Nel 2014 quasi i due terzi degli elettori hanno votato per una legge che legalizzava il possesso di piccole quantità di cannabis nella capitale degli Stati Uniti.

(Visited 32 times, 1 visits today)
Trovi interessante questa notizia?
47 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *