Studio: La cannabis potrebbe ridurre l’insufficienza cardiaca

L’insufficienza cardiaca può essere ridotta e addirittura invertita utilizzando  TRPV1  un “recettore dei cannabinoidi”, che si lega a e reagisce ai componenti della cannabis, secondo una ricerca condotta da un team della  School of Medicine John A. Burns  (  JABSOM  )  dell’Università. di  Hawai’i  in Mānoa  . Alexander Stokes  , un assistente professore al  JABSOM  in  biologia cellulare e molecolare  , ha detto che i potenziali benefici medici dell’uso di terapie a base di cannabis per il trattamento delle malattie cardiache sono promettenti.

Uno studio dimostra che la cannabis può proteggere e invertire il danno cardiaco dallo stress. L’insufficienza cardiaca può essere causata da attacchi di cuore, perdite di valvole, ipertensione e altre malattie.

Lo studio mette in evidenza la partecipazione di  TRPV1  , che mostra un’efficace inversione a lungo termine dello scompenso cardiaco con somministrazione orale di farmaci. ”  TRPV1  è stato precedentemente studiato come recettore del dolore”, ha affermato Stokes.  “I recettori sono abbondanti nel cuore, e sono lieto di mostrare che se abbiamo inibito la sua funzione con dosi orali di farmaci, si possono invertire alcuni effetti dell’insufficienza cardiaca.”

Il personale di GB Sciences Inc. e dell’Università di Kyoto è anche coautore

I  risultati sono stati dettagliati in  canali di  riviste peer-reviewed  . Oltre a Stokes, i coautori includono ricercatori della GB Sciences Inc. e dell’Università di Kyoto in Giappone.

“Le malattie cardiache e il diabete sono una minaccia in rapida espansione in America, perché le popolazioni indigene delle Hawaii e le isole del Pacifico hanno il doppio delle probabilità di mostrare queste malattie rispetto ad altri gruppi etnici nelle isole , “ ha dichiarato  Mariana Gerschenson  , professore di  JABSOM  e  Biomedical Center of the  UH.  Direttore della  ricerca nell’eccellenza nel diabete  .

Dean  Jerris Coverages di   JABSOM   , “Siamo lieti di vedere che la ricerca del dott. Stokes si mostra come una grande promessa nel trattamento di una malattia che colpisce così tante persone alle  Hawaii  .”

Vedi storia completa sul  sito  web di  JABSOM  .

Trovi interessante questa notizia?
120 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *