La cannabis ad uso medico può portare a miglioramenti della qualità della vita legati alla salute, secondo un nuovo studio, pubblicato sulla rivista Behavioral Medicine, che è intitolato  Percezione dell’efficacia della cannabis ad uso medico nel trattamento dei sintomi della qualità della vita che si verificano contemporaneamente.

Per lo studio i ricercatori (DePaul University e Johns Hopkins University) hanno studiato 367 pazienti che erano tutti arruolati nel programma di cannabis ad uso medico dell’Illinois. Secondo i ricercatori, i partecipanti hanno riferito che la marijuana era efficace nell’alleviare i sintomi legati a depressione, ansia, dolore e insonnia. I pazienti che soffrivano di sintomi multipli avevano maggiori probabilità di trovare sollievo dall’uso di cannabis.

“In termini di valore terapeutico, i nostri risultati suggeriscono che quanto più ampia è la gamma di sintomi [che] riporta un paziente, tanto maggiore è la probabilità che percepiscano benefici dalla MC (cannabis ad uso medico)”, afferma lo studio. “I nostri risultati suggeriscono che il dolore comorbido, l’ansia e la depressione possono essere particolarmente suscettibili al trattamento con MC.”

Il riassunto completo dello studio è disponibile di seguito:

Per le persone che vivono in condizioni croniche, i sintomi della qualità della vita (HRQoL) correlati alla salute, come dolore, ansia, depressione e insonnia, spesso interagiscono e si rafforzano reciprocamente. È stato dimostrato che la cannabis terapeutica (MC) può essere efficace nel migliorare tali sintomi e nel migliorare la qualità delle risorse umane. Poiché molti di questi sintomi di HRQoL possono rafforzarsi a vicenda, abbiamo condotto uno studio esplorativo per studiare come gli utenti di MC percepiscono l’efficacia di MC nell’affrontare i sintomi di HRQoL che si verificano contemporaneamente. Abbiamo condotto un sondaggio online trasversale di persone con una carta di marijuana medica statale in Illinois (N = 367) reclutata da dispensari MC autorizzati in tutto lo stato. Abbiamo condotto test di ANOVA per misurare il modo in cui l’efficacia della MC percepita per ciascun sintomo di HRQoL variava in base al numero totale di sintomi trattati riportati dai partecipanti. Il dolore è stato il più frequentemente segnalato HRQoL trattato da MC, seguito da ansia, insonnia e depressione. Una grande maggioranza del nostro campione (75%) ha riferito di trattare due o più sintomi di HRQoL. In generale, l’efficacia percepita di MC nell’alleviare ogni categoria di sintomo di HRQoL è aumentata con il numero di sintomi ricorrenti trattati anche con MC. L’efficacia percepita di MC nell’alleviare il dolore, l’ansia e la depressione variava significativamente in base al numero di sintomi totali riscontrati. Questo studio esplorativo contribuisce alla nostra comprensione di come le persone che vivono in condizioni croniche percepiscono l’efficacia dell’MC nel trattamento dei sintomi di HRQoL concomitanti. I nostri risultati suggeriscono che il dolore, l’ansia e la depressione che si verificano contemporaneamente possono essere particolarmente suscettibili al trattamento con MC. Una grande maggioranza del nostro campione (75%) ha riferito di trattare due o più sintomi di HRQoL. In generale, l’efficacia percepita di MC nell’alleviare ogni categoria di sintomo di HRQoL è aumentata con il numero di sintomi ricorrenti trattati anche con MC. L’efficacia percepita di MC nell’alleviare il dolore, l’ansia e la depressione variava significativamente in base al numero di sintomi totali riscontrati. Questo studio esplorativo contribuisce alla nostra comprensione di come le persone che vivono in condizioni croniche percepiscono l’efficacia dell’MC nel trattamento dei sintomi di HRQoL concomitanti. I nostri risultati suggeriscono che il dolore, l’ansia e la depressione che si verificano contemporaneamente possono essere particolarmente suscettibili al trattamento con MC. Una grande maggioranza del nostro campione (75%) ha riferito di trattare due o più sintomi di HRQoL. In generale, l’efficacia percepita di MC nell’alleviare ogni categoria di sintomo di HRQoL è aumentata con il numero di sintomi ricorrenti trattati anche con MC. L’efficacia percepita di MC nell’alleviare il dolore, l’ansia e la depressione variava significativamente in base al numero di sintomi totali riscontrati. Questo studio esplorativo contribuisce alla nostra comprensione di come le persone che vivono in condizioni croniche percepiscono l’efficacia dell’MC nel trattamento dei sintomi di HRQoL concomitanti. I nostri risultati suggeriscono che il dolore, l’ansia e la depressione che si verificano contemporaneamente possono essere particolarmente suscettibili al trattamento con MC. l’efficacia percepita di MC nell’alleviare ogni categoria di sintomi di HRQoL è aumentata con il numero di sintomi ricorrenti trattati anche con MC. L’efficacia percepita di MC nell’alleviare il dolore, l’ansia e la depressione variava significativamente in base al numero di sintomi totali riscontrati. Questo studio esplorativo contribuisce alla nostra comprensione di come le persone che vivono in condizioni croniche percepiscono l’efficacia dell’MC nel trattamento dei sintomi di HRQoL concomitanti. I nostri risultati suggeriscono che il dolore, l’ansia e la depressione che si verificano contemporaneamente possono essere particolarmente suscettibili al trattamento con MC. l’efficacia percepita di MC nell’alleviare ogni categoria di sintomi di HRQoL è aumentata con il numero di sintomi ricorrenti trattati anche con MC. L’efficacia percepita di MC nell’alleviare il dolore, l’ansia e la depressione variava significativamente in base al numero di sintomi totali riscontrati. Questo studio esplorativo contribuisce alla nostra comprensione di come le persone che vivono in condizioni croniche percepiscono l’efficacia dell’MC nel trattamento dei sintomi di HRQoL concomitanti. I nostri risultati suggeriscono che il dolore, l’ansia e la depressione che si verificano contemporaneamente possono essere particolarmente suscettibili al trattamento con MC. Questo studio esplorativo contribuisce alla nostra comprensione di come le persone che vivono in condizioni croniche percepiscono l’efficacia dell’MC nel trattamento dei sintomi di HRQoL concomitanti. I nostri risultati suggeriscono che il dolore, l’ansia e la depressione che si verificano contemporaneamente possono essere particolarmente suscettibili al trattamento con MC. Questo studio esplorativo contribuisce alla nostra comprensione di come le persone che vivono in condizioni croniche percepiscono l’efficacia dell’MC nel trattamento dei sintomi di HRQoL concomitanti. I nostri risultati suggeriscono che il dolore, l’ansia e la depressione che si verificano contemporaneamente possono essere particolarmente suscettibili al trattamento con MC.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti piace il nostro lavoro informativo? Aiutaci a diffondere il messaggio!