Progetto FreeWeed - Legalizzazione Cannabis

Alcuni fatti storici riguardanti la Cannabis come medicina

Cannabis sativa illustrazione da Vienna Dioscoride, 512 dC (Foto: Wikimedia Commons)

Cannabis sativa illustrazione da Vienna Dioscoride, 512 dC (Foto: Wikimedia Commons)

Anche se la Cannabis medica è illegale in molte parti del mondo il suo uso come medicinale risale a migliaia di anni fa.

Mentre il dibattito sulla legalizzazione della Cannabis si scalda, molti continuano a contestare il valore della Cannabis come trattamento per vari disturbi. Ma come dimostrano i seguenti fatti, la storia è molto più chiara.

1. La prima testimonianza di Cannabis medica viene dalla Cina antica.

Nel 2737 aC, l’imperatore cinese Shen Nong ha scritto un libro sulla medicina che comprendeva la cannabis come trattamento per molte condizioni. Secondo gli antichi testi cinesi, la cannabis è stato pensata per essere utile per la stitichezza, gotta, reumatismi e  distrazione.

È interessante notare che Shennong non era solo un imperatore, ma anche un farmacologo. Egli disse di aver provato centinaia di erbe su se stesso al fine di testare il loro valore medico.

2. Gli antichi egizi furono i primi ad usare la cannabis come trattamento per i tumori.

Il Fayyum Medical Papyrus (Foto: Antique Cannabis Book)

Il  Fayyum Medical Papyrus del secondo secolo, un antico testo egiziano, si ritiene che contenga il primo record di cannabis come ingrediente nella medicina della cura del cancro.

Mentre poco si sa circa i successi degli antichi trattamenti contro il cancro delle altre piante, la cannabis continua a ricevere notevole interesse come terapia per il cancro ad oggi.

3. Cannabis è stata utilizzata come medicina veterinaria nella Grecia antica.

Gli antichi Greci hanno usato cannabis per coprire le ferite e le piaghe sui loro cavalli dopo la battaglia. L’impianto è stato anche somministrato all’uomo per una varietà di disturbi, compreso il dolore e l’infiammazione dell’orecchio.

È interessante notare che la pratica della cannabis medica si crede si sia diffusa nei paesi arabi dalla Grecia antica.

4. La Cannabis medica è stata introdotta nella medicina occidentale nella metà del 1800.

Etichetta di estratto di cannabis del 19 ° secolo realizzato da Eli Lilly (Foto: Wikimedia Commons)

Nel 1830 un medico irlandese di nome William Brooke O’Shaughnessy ha osservato l’uso di Cannabis medica durante un viaggio in India.

Dopo aver studiato i suoi effetti, ha introdotto la cannabis ai medici in Inghilterra come trattamento per una vasta gamma di condizioni, tra cui spasmi muscolari, reumatismi, epilessia e dolore. Non appena sono stati pubblicati i primi rapporti della sua efficacia, la popolarità dei medicinali a base di cannabis si diffuse rapidamente in tutta Europa e nel Nord America.

5. Il nome ‘indica’ si riferisce alla cannabis indiana.

Il nome Cannabis indica è stato originariamente pensato da un biologo francese nel 1785. Jean-Baptiste Lamarck ha fatto anche visita in India per osservare una differenza tra cannabis coltivata ​​localmente ed il suo simile europeo.

La canapa europea è stata in gran parte utilizzata per scopi agricoli ed era conosciuta all’epoca come Cannabis sativa. Lamarck ha deciso di classificare la specie indiana separatamente, dandogli il nome di Cannabis indica.

6. La Cannabis è stata elencata nella Farmacopea degli Stati Uniti dal 1851 fino al 1941.

(Foto: Pixabay)

La United States Pharmacopeia (USP) fornisce un elenco dei prodotti medici accettabili ogni anno, e la cannabis è stata riconosciuta in molte delle sue prime edizioni. Ma mentre preparazioni di cannabis sono stati ampiamente prescritte alla fine del 1800, lentamente cominciarono ad essere sostituiti da droghe sintetiche nel corso del 20 ° secolo.

Dopo il passaggio del “Marijuana Tax Act” del 1937, la prescrizione di cannabis è diventata sempre più difficile ed il suo ruolo, una volta di primo piano nella medicina occidentale, fu presto dimenticato. La cannabis è stata rimossa dall’ USP nel 1942 e non è mai riapparsa da allora.

Fonte: TruthonPot.com

Trovi interessante questa notizia?
153 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un commento su “Alcuni fatti storici riguardanti la Cannabis come medicina”