Un ampio studio pubblicato dal   Journal of Nutrition   ha dimostrato che i semi di cannabis possono trattare l’ipertensione ( pressione sanguigna alta) e possono anche avere la capacità di prevenire l’ipertensione stessa.

“Questo lavoro definisce la capacità dei semi di canapa, e in particolare l’idrolizzato proteico, e il suo impatto nel ridurre la pressione alta e sviluppo dell’ipertensione nei ratti.”

Secondo i ricercatori: “I risultati indicano che l’idrolizzato proteico può avere un forte effetto ipotensivo nei casi di ipertensione e può essere usato come agente terapeutico per la profilassi e il trattamento dell’ipertensione.”

Lo studio è stato condotto presso l’Università di Manitoba ed è stato finanziato dalle scienze naturali e ingegneria Research Consiglio del Canada.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti piace il nostro lavoro informativo? Aiutaci a diffondere il messaggio!