"Semi di Libertà" - Pigneto, Roma, Sabato 7 Marzo 2015

“Semi di libertà” a Roma, quartiere Pigneto, Sab 7 marzo 2015

ROMA, quartiere Pigneto, Sabato 7 Marzo 2015 – In occasione della manifestazione: Spiazziamoli – 50 piazze per la democrazia e contro le mafie, Il C.A.P. 00176 – Comitato abitanti del Pigneto – “spiazza” il proprio quartiere organizzando e proponendo l’iniziativa: SEMI DI LIBERTÀ.

"Semi di Libertà" - Pigneto, Roma, Sabato 7 Marzo 2015
“Semi di Libertà” – Pigneto, Roma, Sabato 7 Marzo 2015

Dalle ore 11:00 alle 14:00 sul ponticello pedonale ed alle ore 18:00 presso l’isola pedonale, verrà operata una distribuzione gratuita di semi di cannabis e sarà effettuata una raccolta firme a favore dell’apertura dei Cannabis Social Clubs.

Il quartiere del Pigneto a Roma, che ormai vive in una condizione di forte disagio sociale, dovuta al dilagante fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti e tutto ciò che esso comporta, continui episodi di microcriminalità, degrado, etc, non è nuovo ad iniziative di questo genere, per sensibilizzare l’opione pubblica nei confronti dei problemi sociali che affliggono il proprio quartiere e conseguenti a leggi antiproibizioniste e sull’immigrazione disastrose: tutta l’area pedonale del Pigneto è ormai invasa da decine se non centinaia di extra-comunitari sfruttati da sistemi ed organizzazioni criminali per vendere cannabis ed altre sostenze, in maniera anche abbastanza molosta nei confronti dei passanti, rendendosi continuamente protagonisti di risse, schiamazzi, urla notturne e nessun decoro tra i rifiuti. In una delle tante vie dello spaccio, dove è situato il maggior traffico di eroina, è divenuta una consuetudine per gli abitanti del posto rinvenire siringhe usate buttate sui pianerottoli dei palazzi e da più di 1 anno ci sono state manifestazioni ed assemblee molto partecipate sull’argomento. Le camionette della Polizia ormai piantonano la zona, effettuando operazioni di controllo anche con unità cinofile, pur non risolvendo a monte il problema. Da una delle zone più frequentate del centro di Roma, il Pigneto si sta lentamente spopolando e trasformando in una centrale dello spaccio a cielo aperto, con gravi ripercussioni anche sulle attività commerciali all’interno del quartiere.

Per queste ragioni, il Comitato Abitanti Pigneto è da svariati mesi impegnato in una campagna di sensibilizzazione a favore della coltivazione personale di cannabis e dell’apertura dei Cannabis Social Clubs, intesi come principale strumento di lotta al narcotraffico ed adatto allo sviluppo di nuove politiche di riduzione del danno, a beneficio della società nel suo complesso.

Pertanto, l’Associazione FreeWeed Board, da sempre impegnata in campagne di  promozione ed iniziative sociali a favore della depenalizzazione della coltivazione personale e della regolamentazione del consumo di cannabis, condivide e supporta questa iniziativa.

Per maggori info, iscriviti all’evento Facebook: Semi di libertà

Oppure segui la pagina del Comitato Abitanti Pigneto: Pigneto.it

Campagna "Semi di Libertà" - Pigneto, Roma, Sabato 7 Marzo 2015
Campagna “Semi di Libertà
Volantino "Semi di Libertà
Volantino “Semi di Libertà
Volantino "Semi di Libertà
Volantino “Semi di Libertà

Post Correlati

Trovi interessante questa notizia?
106 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *