FW – Diffondiamo Informazione

Diffondiamo Informazione

Pagelle Frosinone Vecchia Signora Juventina: magia Yildiz, Vlahovic si riscatta. Ma Kostic è impresentabile – VOTI

Pubblicità
Diffondi Informazione!

I voti e i giudizi ai protagonisti del match, valido per la 17esima giornata di Serie A: pagelle Frosinone Juve

I voti e i giudizi ai protagonisti del match, valido per la 17esima giornata di Serie A: pagelle Frosinone Juve.

Pubblicità

VOTI

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

SZCZESNY 6.5: fulminato sul gol dove corre in uscita disperata dopo il buco della difesa, imperioso sul miracolo su Soulé.

Pubblicità

DANILO 5: il capitano affonda nella ripresa, complice anche l’errore sul taglio di Baez che si ritrova indisturbato nell’1 contro 1 con Szczesny.

BREMER 5.5: il meno negativo dietro, ma anche per lui oggi non è una delle giornate migliori. Quei tre del Frosinone gli corrono da tutte le parti, prova a chiudere come può.

ALEX SANDRO SV: neanche mezz’ora di gioco, costretto ad uscire per infortunio. (GATTI 5.5: Entrato a freddo, anche lui fatica contro la sua ex squadra).

CAMBIASO 5.5: deve lavorare il doppio per contenere le iniziative degli avversari, si prende un giallo che gli costerà la gara con la Roma. (69′ WEAH 6: entra per puntare l’uomo, fa il suo lavoro).

McKENNIE 7: tra i più positivi. Solita corsa e costanza, sfiora anche il gol con una bicicletta capolavoro che solo la traversa decide di fermare. Perfetto l’assist per la rete di Vlahovic.

LOCATELLI 5.5: tanti errori in mezzo al campo, impreciso nella costruzione della manovra. Anche lui esce per problemi fisici. (55′ NICOLUSSI 6: altra gara in cui risponde presente, Allegri sa di poter contare su di lui quando serve).

RABIOT 5.5: il francese va a sprazzi. Parte a rilento, aumenta i giri nella ripresa dopo il pareggio. Ma non basta.

KOSTIC 4: si divora sue grandi occasioni e buca completamente sul gol del pareggio di Baez. Altra prestazione negativa del serbo, sempre più oggetto misterioso di questa squadra. (55′ ILING-JUNIOR 6.5: tutt’altra musica rispetto al collega, con lui si ritorna ad essere pericolosi. Aveva anche offerto l’assist del 3-1 a Vlahovic che solo il Var ha cancellato).

YILDIZ 7: un gol capolavoro per ripagare la scelta di Allegri e tante ottime giocate che, però, Kostic non sfrutta a dovere. (55′ VLAHOVIC 7: una rete da centravanti vero per spazzare vie le solite critiche che lo accompagnano ormai da tempo. Era entrato con voglia e lo ha dimostrato come meglio non poteva).

MILIK 5.5: lotta, ci prova a più riprese, ma alla fine manca sempre quel pizzico in più per renderlo pericoloso.

ALLEGRI 6: una magia di Yildiz e un gol da centravanti vero di Vlahovic gli consentono di tornare a vincere in una trasferta complicatissima nella quale, ad un certo punto, la sua Juve sembrava in bambola. Con i cambi, però, riesce a rimetterla sui binari giusti.

The post Pagelle Frosinone Juve: magia Yildiz, Vlahovic si riscatta. Ma Kostic è impresentabile – VOTI appeared first on Juventus News 24.

15:30
23 Dic 2023

Loading

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Verified by MonsterInsights