FW – Diffondiamo Informazione

Diffondiamo Informazione

Pagelle AC Milan Roma Primavera: Bartesaghi-Nsiala leader, Malaspina è ovunque VOTI

Pubblicità
Diffondi Informazione!

I voti e i giudizi ai protagonisti del match, valido per la 19ª giornata di campionato 2023/24: pagelle Milan Roma Primavera

I voti e i giudizi ai protagonisti del match, valido per la 19ª giornata di campionato 2023/24: pagelle Milan Roma Primavera

Pubblicità

Raveyre 6.5 – È nel primo tempo che scalda maggiormente i guantoni. Nelle uscite ma anche nelle conclusioni dalla distanza della Roma: lui c’è.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Bakoune 6.5 – Davanti a sé ha Mannini, ragion per cui ha un raggio d’azione molto basso oggi. Non spinge, non si sovrappone, non crossa: ma in fase difensiva prende le contromisure al suo diretto avversario. Dal 71′ Magni 6 – Granitico quando entra in campo.

Pubblicità

Parmiggiani 6.5 – Rischia uno scivolone nel primo tempo ma rimedia in grande stile. Torna titolare e lo fa con grande solidità, concedendo poco all’attacco avversario.

Nsiala 7 – Mlakar e l’attacco della Roma pungono, ma lui ha l’antidoto per renderli innocui. Concentrato, pulito, attento dal primo all’ultimo minuto: giganteggia in area di rigore.

Bartesaghi 7 – Torna in Primavera per incidere, e oggi fa la differenza. Il bagaglio di esperienza in Prima squadra è ben visibile, gioca con una tranquillità da fuori categoria puro. Da ogni suo cross può prendere forma un pericolo.

Eletu 6 – Nel primo tempo propizia diverse occasioni con la sua precisione da calcio piazzato. Copione diverso nella ripresa, in cui non sempre è efficace nella scelta dei passaggi. Dal 71′ Sala 6 – Tiene bene la posizione.

Malaspina 7 – Ice in his veins. Ha il ghiaccio nelle vene: sotto pressione, anche nelle situazioni più delicate, mantiene la calma e gestisce perfettamente il pallone. Oggi è un faro, passa tutto da lui.

Scotti 5.5 – Sciupa nei primi 45′, non sfruttando l’errore di Marin e sbagliando il cross in area per Simmelhack. Si vede a tratti, ma non è una giornata facile per l’attacco milanista. Dal 71′ Perina SV. Dall’81’ Bonomi SV.

Cuenca 5.5 – È la fonte di luce alla quale si aggrappa il Milan nei momenti bui. Sperando che qualcosa riesca ad inventarsi. Tutto giusto, ma sotto porta sciupa troppo (di testa nel primo tempo, due punizioni sprecate nella ripresa).

Sia 5.5 – Quando si accende può creare pericoli. Lo fa soprattutto ad inizio partita, poi finisce con lo spegnersi nel prosieguo della gara.

Simmelhack 5 – Combatte da leone in attacco, ma non è la sua partita. Isolato, troppo. I palloni toccati si contano sulle dita di una mano: uno di questi è una ghiotta chance davanti a Marin, ma se la divora. Dal 46′ Camarda 5.5 – Bagliore di luce appena entra in campo: qualche movimento a liberare i compagni, sembra aver cambiato il volto dell’attacco. Ma è solo un’illusione, non ci sono spazi oggi per graffiare.

All. Abate 6 – Concesso poco difensivamente alla Roma, ma ci vuole più lucidità nella scelta dei passaggi in fase offensiva. Tanta mole di gioco creata ma mal sfruttata.

The post Pagelle Milan Roma Primavera: Bartesaghi-Nsiala leader, Malaspina è ovunque VOTI appeared first on Milan News 24.

14:01
27 Gen 2024

Loading

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Verified by MonsterInsights