Pacchi di 5 Kg di Cannabis sulle coste della Florida

Che sorpresa deve essere stata per i bagnanti in una delle spiagge della Florida dove sono apparsi pacchetti di cannabis nell’acqua.

Forse l’uragano che ha devastato le coste degli Stati Uniti è stata la ragione per cui questi grandi pacchetti di marijuana sono apparsi sulla spiaggia della Florida.

I giganteschi pacchi di marijuana potrebbero essere caduti da una nave durante una tempesta o essere scaraventati da un aereo. Il fatto è che sono apparsi sulla costa e i bagnanti sono rimasti sorpresi.

Secondo Palmbeachpost , il dilemma morale è stato dimostrato quando una donna ha chiamato lo sceriffo della contea di Volusia per informarlo di quanto stava accadendo: “Un grande pacchetto di cannabis o qualcosa ha appena raggiunto la spiaggia e ci sono persone che combattono per lui .  ” Quante persone?  chiesto il ricevente della chiamata, in base alla registrazione. “Ci sono circa sette o otto persone qui”, ha risposto il chiamante, “e sono tutti raggomitolati intorno a lui, e mio padre sta cercando di raccoglierlo in modo da poter avere tutto.”

Quando sono arrivati in spiaggia gli agenti hanno trovato ancora un uomo con un pacco e lui disse che stava aspettando di dare loro il pacchetto di cannabis. Il mattone pesava circa 5 chili, bagnato. L’uomo di 61 anni è stato arrestato e accusato di possesso di marijuana di oltre 20 grammi. La marijuana medica è legale nello stato, ma illegale per uso ricreativo, ha detto la portavoce dello sceriffo Anna Hackett .

Il pacchetto era uno dei tanti che è apparso sulla costa centrale della Florida orientale, e le autorità hanno dichiarato di aver recuperato 100 sterline in due giorni e senza contare i pacchetti che i bagnanti hanno preso.

Il fine settimana precedente molti pacchetti simili sono apparsi in aggiunta ad altri che la Guardia Costiera aveva recuperato sulla costa di St. Johns. I pacchi non avevano alcun marchio in modo che la loro origine non potesse essere identificata. Data la posizione e i tempi della scoperta dei pacchetti, “probabilmente tutti fanno parte della stessa spedizione”, hanno detto fonti della polizia.

Il comandante di St. Johns ha detto che la spedizione potrebbe provenire da una barca che si è rovesciata in caso di maltempo, o è saltato fuori da un aereo e ha mancato l’obiettivo, o è stata semplicemente gettata nel posto sbagliato dall’equipaggio della nave. O qualcuno che è stato inseguito dalla Guardia Costiera e lo ha gettato fuori bordo. “C’è una pletora di possibilità”, ha detto.

La marijuana è stata consegnata alla dogana e alla protezione del confine per ulteriori indagini.

Trovi interessante questa notizia?
63 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *