Pubblicità
Diffondi Informazione!

Il tecnico Simone Inzaghi ha rilasciato alcune dichiarazioni postpartita dopo la vittoria della sua Inter in casa del Napoli

Ai microfoni di DAZN, Simone Inzaghi racconta così Napoli-Inter.

Pubblicità
Pubblicità

PARTITA- «Il primo tempo eravamo partiti bene, avevamo fatto il gol con Thuram annullato di pochissimo. Avevamo di fronte la squadra campione d’Italia. Abbiamo rischiato sulla traversa di Politano, ma sono contentissimo, ho abbracciato i ragazzi uno ad uno. Avevamo bisogno di una prova così, dopo 3 trasferte. Siamo felici ma anche consapevoli di essere solo alla 14esima giornata».

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

PROVA DI SQUADRA- «E’ stata una prova di forza, di squadra. Abbiamo perso De Vrij dopo 18 minuti, eravamo senza Bastoni e Pavard, non è stato semplicissimo. Carlos Augusto non faceva il centrale difensivo da tanto, è stato bravissimo».

Pubblicità

LAUTARO E THURAM- «Milito ed Eto’o hanno fatto a storia del club, Lautaro e Thuram la stanno facendo. Marcus è arrivato da poco e sta facendo molto bene».

NAPOLI- «Venendo a Napoli bisogna mettere in conto di soffrire. Avevamo preparato la partita in un certo modo, portando avanti i nostri quinti sui terzini, perchè sapevamo che più si tiene il Napoli lontano dall’area e meglio è».

CARLOS AUGUSTO- «In questo momento la squadra ha fatto 3 mesi e mezzo buonissimi e inaspettati. Nel calcio purtroppo succede che si perdono giocatori, ed è lì che la squadra deve fare il salto di qualità. Carlos non faceva il terzo da quasi 2 anni, l’avevamo provato qualche volta in allenamento, sapevo di avere un’alternativa».

INFORTUNI- «La prossima settimana mi auguro di riavere Bastoni.Su De Vrij c’è più pessimismo rispetto a Dumfries, per Pavard ci vorranno ancora 15 giorni».

TIFOSI- «Domani scriveranno che l’Inter non ha rivali, questo fa parte del calcio. Sono e siamo abituati a tutto. Voglio ringraziare i tifosi che oggi erano qui con noi: un abbraccio a chi era qui e a chi non è potuto venire per le restrizioni».

L’articolo Inzaghi a DAZN: «Ho abbracciato i ragazzi uno ad uno» proviene da Inter News 24.

00:15
4 Dic 2023

Loading

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Verified by MonsterInsights