Apprendiamo dall’Avvocato Carlo Alberto Zaina che nella giornata di lunedi 26 marzo 2018 si è tenuta a Roma una riunione fra dirigenti del Ministero della Salute e dirigenti dell’Agenzia delle Dogane sul tema delicato delle importazioni di canapa industriale dall’estero, in particolare dalla vicina Svizzera.

La riunione, informa l’Avvocato, si è tenuta anche sul presupposto dei suoi ricorsi presentati nell’interesse di alcuni commercianti a cui era stata bloccata l’importazione di produzioni provenienti dall’estero.
L’Avvocato ha parlato telefonicamente con il Capo Segreteria dell’Ufficio Centrale Antifrode della Dogane che lo ha informato che nei prossimi giorni seguirà a questo incontro una circolare, ci si augura chiarificatrice.

Ancora non si sa esattamente cosa sia stato deciso, ma sicuramente il tema è stato trattato su richiesta di certezze nella normativa.

Seguiranno aggiornamenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti piace il nostro lavoro informativo? Aiutaci a diffondere il messaggio!