FW – Diffondiamo Informazione

Diffondiamo Informazione

Longhi elogia l’Fc Internazionale a ritmo di musica: «Orchestra rock, tipo i Queen»

Pubblicità
Diffondi Informazione!

Bruno Longhi ha commentato le ultime prestazioni dell’Inter di Simone Inzaghi, attualmente in vetta alla classifica di Serie A

Ai microfoni di Sportmediaset, Bruno Longhi si sintonizza sull’Inter e sulla musica perfetta dei nerazzurri in campo:

Pubblicità

LE PAROLE- «Inter-Juve, la storia di una rivalità, mai sopita nel tempo, e riaccesa dall’attuale posizione di classifica delle due. Vincono entrambe, ma percorrendo strade diverse. La squadra di Inzaghi è un’orchestra rock, tipo Queen, capace di coniugare bellezza, concretezza, aggressività, organizzazione, precisione e tecnica.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Peculiarità che ha mostrato nel primo tempo della gara con l’Udinese, in cui gli estasiati 70.000 di San Siro sono stati indotti a ricercare nella loro memoria paragoni con altre Inter del passato. Molti hanno ripensato alla “stupenda” di Trapattoni, quella di Matthaus e Brehme, di Serena e Diaz, assoluta dominatrice del campionato 88/89. Lo hanno fatto ricordandone la bellezza ancor prima dei risultati.

Pubblicità

Ma oggi non è ieri. Chi c’era allora può fare paragoni, anche se viziati dal tempo che passa. Ma chi non c’era, si gode il “bel calcio” di oggi, ringraziando Inzaghi per aver costruito questa macchina perfetta e vincente. E Marotta, Ausilio e Baccin per aver trovato in giro per il mondo e al bazar dei parametri zero giocatori che hanno sostituito senza produrre rimpianti la lunga lista di coloro che c’erano e oggi non ci sono più: i vari Lukaku, Dzeko, Brozovic, Skriniar, Onana».

L’articolo Longhi elogia l’Inter a ritmo di musica: «Orchestra rock, tipo i Queen» proviene da Inter News 24.

23:00
10 Dic 2023

Loading

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Verified by MonsterInsights