FW – Diffondiamo Informazione

Diffondiamo Informazione

Lo Zio Bergomi shock: «Da piccolo ero milanista, e quindi? Dimarco è nato interista»

Pubblicità
Diffondi Informazione!
Bergomi 00110602g 1

Pubblicità

Beppe Bergomi, storica bandiera dell’Inter, ha rilasciato un’intervista in cui racconta il suo passato nel tifo dei rossoneri

Come dichiarato nell’intervista rilasciata a SportWeek, Beppe Bergomi, la storica bandiera nerazzurra, da bambino era uno sfegatato tifoso rossonero. Ecco il curioso aneddoto.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

MILAN- «Quello è mio cugino Giorgio, tiene in mano la bandiera del Milan, e l’altro sono io, ero biondo con i capelli ricci. Sì, ero milanista: embé? Mai avuto problemi a dirlo. Mio papà era milanista, l’ottanta per cento dei settalesi tifava Milan».

Pubblicità

INTER- «Oggi all’Inter ci sono una decina di italiani: Dimarco è nato interista, ma gli altri? Se fosse stata una malattia, sarei stato male quando il Milan mi scartò perché avevo i reumatismi nel sangue. Drammi? Zero: non avevo dolori e soprattutto potevo continuare a giocare a pallone, con i miei amici e nella Settalese. Poi da Treviglio arriva un osservatore, Pino Bussi, e mi segnala all’Inter: mi volevano anche la Juve, il Milan, soprattutto il Fanfulla, ma vado a fare un provino a Rogoredo e lì comincia tutto, comincia la mia carriera. Torno a casa e dico a mia mamma: “Io vado all’Inter”».

L’articolo Bergomi shock: «Da piccolo ero milanista, e quindi? Dimarco è nato interista» proviene da Inter News 24.

16:00
16 Dic 2023

Loading

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Verified by MonsterInsights