La Thailandia regolamenta la cannabis ad uso medico

Come avevamo anticipato sul nostro sito ufficiale, il parlamento provvisorio della Thailandia ha votato all’unanimità per legalizzare l’uso della cannabis medica, riferisce la CNN .

Dopo il voto il parlamentare Somchai Sawangkarn ha affermato che il passaggio della legalizzazione della cannabis ad uso medico “potrebbe essere considerato un regalo di Capodanno ai thailandesi”.

“L’emendamento (sul disegno di legge Narcotici) è stato approvato la seconda e la terza lettura del 25 dicembre e diventerà effettivo una volta pubblicato sulla Royal Gazette “, ha detto Sawangkarn.

L’Assemblea legislativa nazionale ha approvato la modifica della legge con un voto di 153 a 0, con 13 membri che si sono astenuti. Questo rende la Thailandia il primo paese nel Sud-Est asiatico a consentire legalmente la marijuana per essere utilizzata per scopi medici. 

Come notato dalla CNN , la regione è nota per il suo approccio intransigente alla droga e le severe pene per i reati legati alla droga “.

La Tailandia ora si aggiunge a un elenco crescente di paesi che hanno legalizzato la marijuana per scopi medici, tra cui Canada e Uruguay.

(Visited 60 times, 1 visits today)
Trovi interessante questa notizia?
76 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *