Associazione FreeWeed Board Movimento Sociale e Politico per la Liberalizzazione della Cannabis
Movimento Sociale e Politico per la Liberalizzazione della Cannabis
Progetto FreeWeed - Legalizzazione Cannabis

La Storia dell’Abbigliamento in Canapa

Sisal Fibre

L’Abbigliamento in canapa ha un posto molto importante nella storia umana. 

La canapa è prodotta da una pianta chiamata Cannabis sativa L. che produce fibre estremamente lunghe e forti. Fu questa caratteristica accoppiata con la malleabilità della Cannabis nella “addomesticazione” che ha portato alla suo lungo utilizzo nella storia umana.

Durante il periodo neolitico circa 10.000 anni fa, i primi uomini cominciarono a sviluppare l’agricoltura come mezzo per garantire l’approvvigionamento di cibo. Dato che la canapa è un colonizzatore è molto probabile che il primo contatto umano con la canapa si è verificato in questo periodo. Perché la canapa è un colonizzatore preferisce trasferirsi in aree di terreno fertile che sono prive di concorrenza. Questo tipo di ambiente viene utilizzato soltanto in natura durante un periodo di catastrofe come inondazioni o incendi. Ma quando l’uomo del neolitico cominciò a disboscare la terra per l’agricoltura, è molto probabile che la canapa iniziò a diffondersi in questi campi aperti inizialmente come una pianta infestante e successivamente come pianta attivamente coltivata.

E ‘generalmente accettato che l’addomesticamento della canapa è iniziato in Asia. Esattamente dove in Asia non è noto, anche se il primo caso conosciuto di canapa dell’agricoltura ha avuto luogo a valle del Fiume Giallo in Cina circa 6.500 anni fa. I popoli neolitici di questa valle, conosciuta come la Yangshao, hanno cresciuto attivamente canapa e utilizzato le sue fibre per la produzione delle prime reti di canapa, corde di canapa e abiti di canapa.

Va notato che i prodotti tessili della canapa risalgono ai resti vicino alle persone Yangshao trovate con un panno di canapa di circa 8.000 aC a Catal Huyuk (in Anatolia, in Turchia moderna). Abiti di canapa e altri tessuti di canapa di questo periodo sono stati probabilmente prodotti dalla canapa selvatica, mentre il fiume giallo rimane il luogo più antico noto per la coltivazione effettiva, la domesticazione e la produzione di massa di tessuti di canapa.

Da queste umili origini, la coltivazione della canapa e l’abbigliamento si sono diffuse in tutta la Cina. 

Dalla Cina poi si sviluppò a nord nella moderna Russia, Scandinavia, Paesi Baltici, Polonia e Germania probabilmente portato dai commercianti Sciti. Gli Ariani (Indo-Persiani), si ritiene abbiano diffuso canapa in India. 

La Canapa finalmente fece la sua strada ad ovest in Egitto, Grecia, Italia, Spagna e Francia. Documenti archeologici mostrano produzione attiva di corda di canapa in Egitto dal 2.800 aC.

Come gli imperi coloniali di Francia, Inghilterra e Spagna diffusero la loro influenza nel nuovo mondo così ha fatto la canapa n seguito. Come i loro antenati europei, gli americani coltivavano cannabis soprattutto per le fibre di canapa. Semi di canapa sono stati piantati in Cile nel 1545, Canada nel 1606, in Virginia nel 1611, e negli insediamenti puritani del Massachusetts nel 1630.

La fibra di canapa è stata estremamente importante per le nuove colonie come materiale principale per la produzione di capi di abbigliamento di canapa, corda di canapa, sartiame e le vele della nave.

Data la domanda di fibre di canapa, era solo naturale per la produzione di canapa raggiungere una scala industriale. E così, la rivoluzione industriale della canapa del Nuovo Mondo ha avuto il suo inizio nel Kentucky nel 1775 e nel Missouri circa 50 anni più tardi. Nel 1860, la produzione di canapa nel solo Kentucky ha superato i 40 mt e l’industria era seconda solo al cotone nel sud.

Entro la fine della seconda guerra mondiale la produzione di canapa a livello mondiale era in piena maturazione raggiungendo il picco produttivo di 273 mt nel 1961Tuttavia, la produzione di canapa è gradualmente diminuita dal 1960 in poi raggiungendo appena 63 metri entro il 1997.

Allora perché la produzione di fibre di canapa e di canapa tessile è caduta in disgrazia così precipitosamente? 

Beh, questa è un’altra storia!

Autore: Adrian Desbarats

 

Fonte: ArticlesBase

 

 622 Visualizzazione Totali,  1 Visualizzazioni di Oggi

likeheartlaughterwowsadangry
0
0

Lascia un commento

2 commenti su “La Storia dell’Abbigliamento in Canapa”

Ti piace il nostro lavoro informativo? Aiutaci a diffondere il messaggio!