Il 1 luglio entrerà in vigore la nuova Legge organica comunale.

Saranno introdotte le sanzioni per chi indossa il burqa, quelle contro il littering e quelle sul consumo di canapa.

Nelle modifiche di legge, approvate dal Gran Consiglio ticinese, figura anche la multa disciplinare canapa.

I consumatori di canapa, fra meno di 2 mesi, potranno tirare un sospiro di sollievo.

La legge prevede che la multa per i residenti potrà essere pagata entro 30 giorni o immediatamente, secondo l’articolo 28e della Legge federale sugli stupefacenti.

Per quanto concerne i non residenti, la multa per questo tipo di reato dovrà essere pagata immediatamente.

 

Ecco nel dettaglio l’articolo Art. 28i

1) Autori non domiciliati in Svizzera –  Legge federale sugli stupefacenti – L’autore non domiciliato in Svizzera che non paga immediatamente la multa deve depositare l’importo della medesima o prestare un’altra garanzia adeguata.

 

Per il possesso rimane 10 grammi la quantità minima per le persone con almeno 18 anni di età.

La multa, che sarà ancora a discrezione dei poliziotti, sarà di 100 franchi se si superano le quantità definite di possesso personale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti piace il nostro lavoro informativo? Aiutaci a diffondere il messaggio!