La Finta Guerra di Salvini alle NarcoMafie

Standing Ovation per Salvini che difende lo Stato ed attacca le Mafie con un bel discorsetto, studiato ammodo dai social player e media manager, per poi tuffarsi nuovamente nella sua propaganda politica.

Secondo il Ministro bisogna combattere le Mafie, con tutti i mezzi della legalità; poi però milita in un Partito che ha trafugato oltre 49 milioni ai cittadini, un Partito che, al Governo, fa mantenere nelle mani della Criminalità Organizzata Narcomafiosa il mercato della cannabis (valore oltre 6 miliardi annui) e di tutte le sostanze “stupefacenti” insieme allo sfruttamento del corpo tramite prostituzione illecita (senza controllo e non tassata ma praticamente permessa in tutto lo Stivale).

Quindi le Mafie le combattete solo quando vi torna utile per raccattare due voti di chi della politica segue solo le stories su insta? Vuole il Sig. Ministro fare qualcosa di concreto per dimostrare di non essere veramente solo “fumo da social”?

Come si può essere ancora credibili (questo succede solo in Italia, fatevene una ragione) se alle chiacchiere seguono solamente altre chiacchiere senza progetti concreti ed attuativi a favore della collettività ma, anzi, continua ed aumenta la repressione di condotte personali con nessuna prospettiva di senso sociale e civico?

(Visited 523 times, 1 visits today)
Trovi interessante questa notizia?
429 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *