La cannabis può essere una sostanza efficace e sicura per trattare l’artrite reumatoide

Un nuovo studio pubblicato sulla rivista Current Opinion in Rheumatology afferma che la cannabis può essere efficace e sicura per il trattamento dell’artrite reumatoide.

I ricercatori hanno osservato che “un numero crescente di persone con artrite reumatoide (RA) utilizzava cannabis per trattare i loro sintomi” . Hanno scritto che “i cannabinoidi potrebbero essere un rimedio appropriato per il trattamento dell’artrite reumatoide” e hanno chiesto ulteriori ricerche sulle proprietà anti-infiammatorie del cannabidiolo (CBD).

Il dott. Benjamin Caplan, medico di famiglia e specialista della cannabis, ha dichiarato a Forbes che i cannabinoidi hanno aiutato migliaia di adulti a curare l’artrite.

“Ho pazienti con lievi dolori articolari che hanno usato con successo creme di cannabis”, ha  detto Caplan. ” Altri sono felici con le opzioni aggiuntive per aiutarli a far fronte al dolore e all’ansia associata con la loro condizione e migliorare la loro qualità di vita.”

Caplan ha detto che gli scienziati stanno appena iniziando a imparare come la cannabis può alleviare il dolore in modo sicuro ed efficace.

Non è completamente compreso come funziona

” Noi non comprendiamo pienamente tutti i dettagli di come funziona, ma sappiamo che la cannabis è un potente anti – infiammatorio e funziona in modo diverso ad altri farmaci anti – infiammatori come l’ibuprofene, steroidi o opzioni biologicamente disponibili per il trattamento di artrite reumatoide e altre malattie autoimmuni “ , ha detto. “Queste terapie tradizionali possono causare gravi effetti collaterali, che non possono essere visti con la cannabis .

Caplan ha detto che la varietà di prodotti disponibili, le dosi e le modalità d’uso di cannabis la rendono un’opzione attraente per alcuni pazienti, sottolineando che “una delle cose buone della cannabis è la sua vasta gamma di opzioni cliniche affidabili creando molte opportunità per molte persone con una vasta gamma di disturbi.  “

(Visited 317 times, 1 visits today)
Trovi interessante questa notizia?
302 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *