Associazione FreeWeed Board Movimento Sociale e Politico per la Liberalizzazione della Cannabis
Movimento Sociale e Politico per la Liberalizzazione della Cannabis

In California un programma di riciclaggio mira a convertire i rifiuti di cannabis in carburante

Uno dei più grandi dispensari della California ha contribuito a lanciare un programma di riciclaggio unico nel suo genere in cui le confezioni di cannabis saranno convertite in carburante per aiutare i veicoli di erogazione di energia.

Airfield Supply Co. , un negozio di San Jose che si autodefinisce il più grande dispensario a sito singolo nello stato, è il primo dispensario ad aderire al programma pilota che potrebbe impedire a 5.000 articoli di plastica di entrare ciascuno nel flusso di rifiuti dello stato giorno. CannaCraft , un produttore della contea di Sonoma, e  Resynergi , azienda della contea di Sonoma che converte le materie plastiche in oli, sono partner del programma.

Marc Matulich, CEO di Airfield Supply Co., ha detto che la sua azienda è entusiasta di unirsi allo sforzo. L’azienda prevede di collocare contenitori per il riciclaggio Resynergi in tutte le sue strutture e di fornire ai clienti anche speciali “sacchetti di uscita” che possono utilizzare per conservare la plastica prima del riciclaggio.

“Sapere che stiamo fornendo questa rete di sicurezza per fermare la spazzatura di plastica prima che vada nell’ambiente ci aiuta a dormire più profondamente la notte”, ha detto.

Troppa plastica

Matulich stima che Airfield Supply Co. attiri circa 1.300 clienti al giorno. Se quei clienti riciclassero tutta la loro plastica monouso, ciò potrebbe impedire a 4.000-5.000 articoli di raggiungere le discariche o l’oceano ogni giorno, ha affermato.

  • L’imballaggio a prova di bambino è obbligatorio per le aziende di cannabis in California, ma produce anche un’enorme quantità di rifiuti, inclusi circa 2 milioni di tubi a giunto singolo, ogni anno.
  • Da quando la plastica è diventata onnipresente nella produzione circa 60 anni fa, gli esseri umani ne hanno prodotta 6,3 miliardi di tonnellate, secondo gli analisti. Si stima che solo il 9% sia mai stato riciclato.



Accensione

Resynergi utilizza un processo chimico proprietario per abbattere la plastica a livello molecolare prima di recuperare la loro energia, secondo l’azienda.

  • Resynergi recupera l’energia da un massimo di cinque tonnellate di plastica ogni giorno.
  • Secondo l’azienda, ogni tonnellata di rifiuti di plastica può produrre circa 200 galloni di gasolio.
  • Il carburante convertito dal programma verrà utilizzato per alimentare la  flotta di veicoli per le consegne di Kind House Distribution di CannaCraft  , hanno detto le società.
  • Ned Fussell, co-fondatore di CannaCraft, ha detto di sperare che il programma ispiri altri dispensari a fare lo stesso. “Questa è assolutamente una situazione” per tutte le mani “, ha detto.
  • Brian Bauer, CEO di Resynergi, ha definito il programma un “solido vantaggio per tutti” per l’industria e per la Terra.

Gli operatori e le autorità di regolamentazione della cannabis sono ben posizionati per assumere un ruolo guida nella sostenibilità ambientale,  secondo un rapporto del novembre 2020  della  National Cannabis Industry Association .

 1,201 Visualizzazione Totali,  1 Visualizzazioni di Oggi

likeheartlaughterwowsadangry
0
0

Ti piace il nostro lavoro informativo? Aiutaci a diffondere il messaggio!