Illinois, al via la vendita nei dispensari: ecco come funziona la Legge (e le sfumature)

I clienti attendono in fila il primo giorno delle vendite di cannabis ricreativa in Illinois presso NuMed a Chicago, Illinois, 1 gennaio 2020. (Taylor Glascock per Leafly)

“Questo è l’inizio della fine della guerra alla droga.”

Rep. Kelly Cassidy, sponsor della misura di legalizzazione dell’Illinois

Il 1 ° gennaio 2020 la cannabis è divenuta legale in Illinois. 

Nel 2013 l’Illinois era già diventato il 20 ° stato a legalizzare la cannabis ad uso medicinale.

Allo stato attuale della legge però, solo i pazienti in cura con cannabis terapeutica potranno coltivare a casa – e solo cinque piante alla volta – quindi si avrà ancora bisogno di una carta per la cannabis medica per coltivare, anche se è divenuto legale acquistare per le persone dai 21 anni in su. 

Ci sarà solamente una sanzione civile (multa) di $ 200 per chiunque cresca fino a cinque piante senza una tessera sanitaria che lo autorizza.

Gli adulti di età pari o superiore a 21 anni possono ora legalmente tenere una scorta di cannabis in modo da coprire un mese di uso personale, quindi un’oncia in totale come massimale (circa 28 grammi), ed i turisti possono detenere legalmente 15 grammi.

Il totale del THC presente nei prodotti acquistati e detenibili non dovrà essere superiore a 500 mg di THC; si potranno acquistare e detenere inoltre cinque grammi di “concentrati”.

Resta illegale utilizzare in pubblico, o vicino a scuole e chiese. In base alle regole di tolleranza zero, i datori di lavoro possono licenziare i lavoratori, ma molti sono tenuti ad allentare le proprie regole sulla base di nuove leggi.

Per quanto riguarda la tassazione (che ovviamente è il motivo per cui gli stati stanno legalizzando – hanno tutti bisogno di nuove fonti di denaro!), Il 35% di THC è il numero magico per l’aliquota fiscale. Meno del 35% è tassato al 10% del prezzo di acquisto, mentre i prodotti in infusione con THC maggiore o uguale al 35% avranno un costo del 20%. Supera il 25% del prezzo di acquisto della marijuana con un THC superiore al 35%.

Ci sono 22 centri di coltivazione medicinali in tutto l’Illinois. Quando quella legge sull’uso compassionevole è stata approvata nel 2013, è stato uno degli stati più difficili a consentirne l’uso. Il possesso era limitato a 2,5 once e ai pazienti non era permesso coltivare come in molti altri stati. Nel 2018 venne finalmente approvata un’espansione che ha reso permanente il programma e ha aggiunto 11 nuove condizioni al programma insieme alla coltivazione.

Tornando alla Legge attualmente in vigore in Illinois, le persone con condanne passate per possesso di meno di 28 grammi di cannabis potranno ora ottenere i loro dati cancellati dal casellario giudiziale. (EXPUNGEMENT)

Il governatore dell’Illinois JB Pritzker ha concesso più di 11.000 grazie per condanne di basso livello, descrivendo il passo come una prima ondata di migliaia di tali azioni anticipate ai sensi della nuova legge di legalizzazione dello stato.

Il processo di expungement è una parte fondamentale della legge, che ha effetto da mercoledì e rende l’Illinois l’undicesimo stato a legalizzare la cannabis per le persone di età pari o superiore a 21 anni. I legislatori hanno dichiarato di voler riparare parte dei danni causati dagli sforzi per combattere la vendita e l’uso, in particolare nelle comunità minoritarie.

Il sistema è simile ad altri stati, con punti vendita autorizzati per adulti, la cui vendita è iniziata, alla grandissima, il 1° gennaio 2020. 

Le vendite di cannabis per uso adulto potrebbero incassare nell’Illinois circa $ 500 milioni all’anno, di cui oltre 30 milioni andrebbero nelle casse pubbliche sotto forma di tassazione.

Trovi interessante questa notizia?
368 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *