705 Visualizzazione Totali,  15 Visualizzazioni di Oggi

Dopo le enormi critiche ricevute con l’emanazione del decreto che , di fatto, consegnava il CBD OIL nelle mani delle farmaceutiche, il Ministro Speranza torna sui suoi passi sospendendo il suo decreto. Situazione paradossale, ma che in realtà non scongiura il problema; infatti il Ministro ha delegato ad un futuro parere dell’ Istituto Superiore della Sanità e del Consiglio Superiore della Sanità una eventuale decisione sul prosieguo del suo decreto.

Dunque tutto rimane come “prima” , nulla di invariato ed il pericolo di una chiusura totale della filiera sembra, per ora, allontanato.

Ti piace il nostro lavoro informativo? Aiutaci a diffondere il messaggio!