Il Governatore delle Isole Marianne Settentrionali firma la legge sulla Legalizzazione della Cannabis

Il Governatore delle Isole Marianne del Nord Ralph DLG. Torres ha firmato in legge la HB 20-178, il Taulamwaar Sensible CNMI Cannabis Act del 2018.

“Oggi il nostro popolo ha fatto la storia“, ha dichiarato il governatore Torres. “Abbiamo preso posizione per legalizzare la Cannabis nel CNMI per uso ricreativo, medico e commerciale“.

La firma di Torres sul provvedimento arriva poco dopo che è passata al Senato per 6-0-2; passò alla Camera nel mese di agosto 108-1-1.

La nuova legge consente agli adulti di 21 anni di possedere fino a un grammo di cannabis, possedere anche fino a 16 once di marijuana infusa in prodotti alimentari e 72 once di marijuana in liquidi infusi. I rivenditori autorizzati di cannabis sono autorizzati a distribuire.

Secondo la nuova legge deve essere nominata una commissione per la cannabis entro 30 giorni. 

Una volta formata, la commissione avrà 180 giorni per creare e adottare le regole per il programma.

La firma del Governo Torres sul HB 20-178 rende le Isole Marianne Settentrionali il primo territorio degli Stati Uniti a legalizzare ufficialmente la cannabis.

(Visited 224 times, 1 visits today)
Trovi interessante questa notizia?
67 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *