Il Ghana verso la Legalizzazione?

Il Partito progressista unito (UPP) vuole legalizzare la cannabis in Ghana e utilizzare i proventi della sua coltivazione per favorire lo sviluppo economico.

“Il profitto che trarremo da questa impresa contribuirà molto a trasformare l’economia e ad alleviare la povertà tra la popolazione”.

Il presidente del partito, Kenneth Nana Kwame Asamoah, ha fatto queste affermazioni in un’intervista ad Accra di recente.

Ha detto che le vendite di cannabis porterebbero a forti entrate fiscali che potrebbero incorrere in miliardi di dollari se gestite correttamente.

“Creeremo tra gli altri vivai di cannabis in tutto il paese per creare più posti di lavoro per i giovani disoccupati e promuovere anche enormi benefici per l’economia del Ghana”.

Secondo il sig. Asamoah, se la cannabis rimanesse illegale ottenerne tutti i benefici sarebbe difficile.

E’ fermamente convinto che la “droga” genererebbe più entrate del cacao perché ci vogliono solo mesi per maturare per il raccolto.

I consumatori medici di prodotti a base di cannabis, ha affermato, trarrebbero beneficio anche dalla legalizzazione perché ciò darebbe slancio alle loro attività.

Il politico è stato comunque veloce nell’aggiungere che la legalizzazione della marijuana verrà con regole severe in modo che le persone non ne abusino.

“UPP è molto appassionata del benessere di questo Paese ed è per questo che stiamo cercando modi per trasformare questa economia e migliorare il tenore di vita del pubblico. Allo stesso tempo, vogliamo assicurarci che determinate decisioni che prendiamo non abbiano un impatto negativo sulle persone, quindi la legalizzazione della marijuana arriverà allo stesso tempo con le regole. Fumare in pubblico rimarrà comunque un crimine “, ha aggiunto.

Le agenzie di sicurezza, ha detto, sarebbero ben attrezzate per garantire che il pubblico si conformi rigorosamente alle leggi che guidano l’uso della cannabis nel paese quando verrà finalmente legalizzata.

Facendo luce sugli enormi benefici per la salute della cannabis Asamoah ha affermato che “è stato segnalato che l’olio di cannabis ha guarito o migliorato condizioni mediche come depressione, cancro, dolore cronico e diabete, tra le altre”.

Ha ribadito che la legalizzazione della cannabis trasformerebbe l’economia positivamente in un livello inimmaginabile.

 

 
Fonte: Peacefmonline.com

Trovi interessante questa notizia?
235 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *