Associazione FreeWeed Board Movimento Sociale e Politico per la Liberalizzazione della Cannabis
Movimento Sociale e Politico per la Liberalizzazione della Cannabis

I cannabinoidi possono migliorare la pelle

Lo sviluppo e l’ampia commercializzazione di cosmetici contenenti cannabinoidi, principalmente CBD, è avvenuto in assenza di solide prove scientifiche della loro efficacia. I cannabinoidi possono anche essere assorbiti dalla pelle e, in tal caso, possono avere effetti benefici sulla salute?

Uno studio pubblicato di recente suggerisce che possono. I ricercatori in Polonia hanno dimostrato gli effetti positivi degli estratti di canapa sulle cellule della pelle, compresa l’attività antiossidante, la capacità di idratare la pelle, una migliore vitalità delle cellule della pelle e l’inibizione del processo di invecchiamento.

Gli estratti di canapa sono stati testati in una serie di saggi in vitro e basati su cellule. Gli estratti di acqua-etanolo contenevano il 15% di CBDA, il 3,1% di CBD e quantità minori di altri cannabinoidi.

In primo luogo, gli autori hanno trovato una significativa attività antiossidante degli estratti di canapa utilizzando test chimici in vitro .

È stato inoltre dimostrato che gli estratti mancano di tossicità per le linee cellulari di cheratinociti e fibroblasti testati.

Gli idrogel contenenti estratti applicati sugli avambracci di volontari sani hanno migliorato l’idratazione rispetto agli idrogel senza estratti, suggerendo che i cosmetici contenenti canapa potrebbero agire come idratanti naturali.

Combinati, questi risultati mostrano promettenti effetti protettivi degli estratti di canapa ricchi di CBD.

Sebbene sia noto che i recettori dei cannabinoidi sono presenti sulle cellule della pelle, l’assorbimento attraverso lo strato acquoso della pelle è difficile perché i cannabinoidi sono idrofobici. In effetti, mancano prove cliniche che l’assorbimento attraverso gli strati della pelle avvenga affatto.

Nonostante ciò, il numero di unguenti, creme e lozioni contenenti CBD continua ad aumentare con il mercato della cura della pelle CBD previsto per un valore di $ 1,7 miliardi entro il 2025. Ciò è in gran parte dovuto alle indicazioni sulla salute fatte per i prodotti a base di CBD, rendendolo imperativo che la ricerca clinica sia intrapresa per determinare gli effetti dei cannabinoidi sulla pelle umana e se sono anche adeguatamente assorbiti.

Nel frattempo, la FDA ha agito contro un certo numero di aziende per aver rilasciato affermazioni fuorvianti sulla salute sull’uso di prodotti per la cura della pelle al CBD per trattare condizioni come l’acne e la psoriasi.

 435 Visualizzazione Totali,  1 Visualizzazioni di Oggi

likeheartlaughterwowsadangry
0
0

Ti piace il nostro lavoro informativo? Aiutaci a diffondere il messaggio!