Associazione FreeWeed Board Movimento Sociale e Politico per la Liberalizzazione della Cannabis
Movimento Sociale e Politico per la Liberalizzazione della Cannabis

Giamaica: finalizzazione dell’accordo di esportazione della cannabis

Gli investitori nella comunità giamaicana della cannabis si stanno avvicinando alla finalizzazione del commercio e delle regole di esportazione per la cannabis ad uso medico sull’isola.

Per leggere l’articolo completo, registrati gratuitamente su freeweed.it
Se sei già registrato, fai login e l’articolo comparirà di seguito.

Nel 2018, il produttore canadese di cannabis Aphria Inc. ha acquisito un coltivatore giamaicano, anticipando un grande aumento degli affari nel prossimo futuro. Con poche spiegazioni, la società ha annunciato nel maggio 2020 che avrebbe “interrotto tutti gli ulteriori investimenti in America Latina e Caraibi”. Allo stesso modo, The Green Organic Dutchman ha deciso di lasciare la Giamaica per concentrarsi sulle opportunità canadesi e per affrontare i problemi sorti a causa dell’apice della pandemia.

Tuttavia, le società rimaste sono pronte a sperimentare la “corsa all’oro” che seguirà i nuovi accordi di esportazione . Una delle aziende che è rimasta in circolazione sin dall’inizio è Massive Therapeutics. Con legami con la comunità, Massive Therapeutics ha anche un ruolo nel rendere la legalizzazione della cannabis giamaicana una realtà. Ha continuato a crescere, considerando il fatto che un produttore di cannabis giamaicano può risparmiare fino all’80% avendo le proprie operazioni in Giamaica invece di operare in un paese più costoso.

Considerando che la cannabis è stato uno degli unici mercati che ha continuato a crescere e prosperare durante COVID-19, la carenza è ora un problema molto reale in molte aree. Considerato un “imbarazzo culturale” da Triston Thompson, capo opportunità Explorer per una società di consulenza e di intermediazione ditta locale, la cannabis coltivatori piante perse per un uragano nel 2020, così come una siccità che è arrivato poco after.It si prevede che giamaicanogli investitori concluderanno i dettagli delle esportazioni di cannabis del paese entro la metà di quest’anno, il che si spera aiuterà a riallineare la Giamaica con la sua eredità e identità di cannabis. Secondo Massive Therapeutics, “Nel 2021, la Giamaica approverà i regolamenti per esportare cannabis legale in oltre 30 paesi in tutto il mondo, diventando un leader mondiale nella produzione di cannabis”. La Giamaica dovrebbe intensificarsi per diventare molto presto un attore chiave nel mondo delle esportazioni di cannabis.

 471 Visualizzazione Totali,  1 Visualizzazioni di Oggi

likeheartlaughterwowsadangry
0

Lascia un commento

Ti piace il nostro lavoro informativo? Aiutaci a diffondere il messaggio!