Filippine: La Camera approva la legge sulla Cannabis ad uso medico

MANILA, Filippine – Malacañang ieri ha salutato il passaggio della legge sulla marijuana medica, dicendo che andrà a beneficio dei malati. 

Il disegno di legge, che mira a legalizzare l’uso e la ricerca della marijuana medica, è stato approvato in modo schiacciante dalla Camera dei rappresentanti martedì. 

Un totale di 163 legislatori ha votato a favore della misura, cinque hanno votato contro mentre tre si sono astenuti. 

“Questo è un bene per chi è malato. Il presidente ha sempre affermato di essere a favore della marijuana usata come meccanismo di guarigione o medicina “, ha detto ieri il portavoce presidenziale Salvador Panelo. 

Panelo ha detto che non è necessario che il presidente Duterte chieda al Senato di approvare la propria versione del disegno di legge. 

“Non deve perché sono anche intenzionati a farcela”, ha aggiunto. 

La marijuana è una delle sostanze proibite ai sensi del Dangerous Drugs Act del 2002. Una persona giudicata colpevole di possedere almeno 500 grammi di marijuana, o almeno 10 grammi di concentrato di marijuana, può essere punita con l’ergastolo e una multa fino a 10 milioni.

I funzionari della sanità hanno precedentemente affermato che è necessaria una legge di abilitazione prima che il governo possa andare a pieno titolo nello studio dei benefici per la salute. 

Duterte, che ha dichiarato guerra alle droghe illegali, in precedenza ha dichiarato di essere aperto alla legalizzazione della marijuana medica, ma è contro il suo uso ricreativo. 

All’inizio di questo mese, la Speaker Gloria Macapagal-Arroyo ha detto di aver usato cerotti medici a base di cannabis per alleviare il dolore alla colonna cervicale. Ha affermato che le patch del dolore funzionavano. 

MEDICO MARIJUANA BILL

Trovi interessante questa notizia?
136 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *