Comunicato Ufficiale sulla Manifestazione di Roma 23 ottobre 2019 a Montecitorio

Comunicato Ufficiale Associazione FreeWeed

L’Associazione FreeWeed parteciperà alla Manifestazione Nazionale a Roma promossa dall’Associazione Luca Coscioni il prossimo 23 ottobre 2019 a Piazza Montecitorio.

Crediamo che il sostegno comune a tutte le iniziative dichiaratamente antiproibizioniste sia fondamentale per scardinare il sistema oppressivo che attanaglia il nostro paese criminalizzando milioni di consumatori, coltivatori ed imprenditori.
Crediamo sia tempo di porre fine alla stigmatizzazione di un fenomeno sociale che nulla ha da spartire con lo stereotipo negativo che viene erroneamente dipinto da una legge anacronistica e superata e da una politica partitica troppo spesso fuori dal mondo reale.
E’ tempo che il Parlamento della Repubblica Italiana prenda atto delle richieste dei cittadini, espresse nella raccolta firme per una proposta di iniziativa popolare nel 2016 messa in moto dal Partito Radicale raccogliendo 68.000 firme (depositata alla Camera) e nel testo comprensivo e complessivo del Manifesto Collettivo sottoscritto da oltre 36.000 persone e 230 realtà attive e depositato al Senato della Repubblica tramite il Senatore Matteo Mantero nel settembre 2019, ma anche dalle molteplici proposte di legge che negli anni si sono succedute, sempre ignorate e mai approfonditamente discusse dal principale organo decisionale a livello legislativo del nostro Paese.
Per queste motivazioni è tempo di mettere da parte gli screzi che hanno da sempre contraddistinto il movimento antiproibizionista tendendo una mano al confronto ed al supporto reciproco sulle tematiche care a milioni di cittadini.
Pur non condividendo molte scelte politiche legate al partito radicale e pur non essendo d’accordo con le proposte di monopolio pervenute a livello parlamentare nella scorsa legislatura tramite l’intergruppo parlamentare, crediamo sia ora importante collaborare per un fine comune, se questo fine viene ben espresso ed identificato con la liberalizzazione della cannabis su tutti i livelli.
Contemporaneamente è tempo di smettere di delegare il nostro futuro ad altri e partecipare attivamente in ogni iniziativa così da dare realmente voce a chi questa legge la subisce quotidianamente e non solo a chi ne fa puledro da consenso politico o personale.

Per tutte queste motivazioni invitiamo tutti gli iscritti all’Associazione, gli amici ed i sostenitori della causa a presenziare a Roma il 23 ottobre 2019 in Piazza Montecitorio per chiedere a gran voce il riconoscimento dei nostri diritti e delle nostre libertà.

Associazione FreeWeed

Trovi interessante questa notizia?
69 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *