Incredibile quanto apprendiamo dalla pagina Instagram del “movimento 5 grammi”: la pagina è stata chiusa dal social per le numerose segnalazioni (e minacce) ricevute dopo aver semplicemente postato sotto ad una post di Matteo Salvini il commento “Legalizzala”.

 

La pagina è stata sommersa di spam, di insulti anche in italiano sgrammaticato o con linguaggi strambi, oltre ad essere stata segnalata ed oscurata da instagram.

Incredibile quello che ci tocca documentare, a volte.

In un paese ormai pronto alla regolamentazione, questi ultimi troll proibizionisti dovrebbero trovarsi qualcosa di meglio da fare durante il giorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti piace il nostro lavoro informativo? Aiutaci a diffondere il messaggio!