Associazione FreeWeed Board Movimento Sociale e Politico per la Liberalizzazione della Cannabis
Movimento Sociale e Politico per la Liberalizzazione della Cannabis

CBD e cani: è salutare per loro?

Molti proprietari di cani si rivolgono al cannabidiolo (CBD) come soluzione per alleviare i sintomi di dolore, ansia e vecchiaia. Ma quanto sono sicuri i prodotti al CBD per i tuoi cani e quali vantaggi hanno questi prodotti per i cani? 

Sappiamo che il CBD è generalmente molto sicuro per il consumo umano, quindi oggi vogliamo affrontare il modo in cui CBD e THC (tetraidrocannabinolo) influiscono sulla salute del tuo cane. Entriamo subito. 

Cos’è il CBD?

Il CBD è una sostanza chimica non psicoattiva che proviene dalla cannabis e dalla canapa. Da solo, il CBD non crea gli stessi effetti psicoattivi del suo cugino, il THC, ma i due sono spesso combinati per scopi medicinali. Questo è il motivo per cui il CBD è considerato così versatile: puoi scegliere quanto THC è in ogni dose. 

Il THC è la sostanza chimica della marijuana che produce l’effetto elevato. Combinato con il CBD, ha un effetto meno elevato e più un’atmosfera di “benessere”. 

Per gli animali, gli effetti sono leggermente diversi rispetto a quando un essere umano lo prende. 

Quali sono i vantaggi del CBD sui cani?

Molti proprietari di cani sono entusiasti di come il CBD abbia aiutato i loro cani a far fronte a dolore, ansia, epilessia e perdita di appetito. 

Usare il CBD per alleviare il dolore del tuo cucciolo

Man mano che i cani invecchiano, iniziano a sperimentare diverse condizioni mediche che possono farli provare dolore o disagio. In effetti, può aiutare tutti i seguenti: 

  • Dolore all’anca e alle articolazioni
  • Appetito e digestione
  • Sollievo dall’infiammazione
  • Ansia e stress
  • Prurito della pelle
  • Convulsioni
  • Spasmi muscolari 

Alcuni studi di ricerca hanno rivelato che i cani ottengono sollievo dal dolore da diverse condizioni mediche dopo aver assunto CBD. Aiuta ad alleviare i sintomi dell’artrite e il dolore da lesioni passate, specialmente se combinato con un adeguato supporto per gli arti come vitamine, tutori ACL per cani , gomitiere o fasce per la schiena per rafforzare i muscoli più anziani. 

Quale forma di CBD è la migliore per i cani?

Il CBD per cani è disponibile in oli e prodotti da masticare morbidi. Gli oli sono i più potenti e ottimi per uso medicinale perché puoi controllare il dosaggio ed è facilmente assorbito dalla bocca del tuo cane! 

Dovrebbe essere ovvio , ma non cercare mai di far inalare al tuo cane i fumi di uno svapo o di una canna. I fumi possono essere estremamente dannosi per la salute del tuo cane e possono portare a un sovradosaggio (con troppo THC). 

Inoltre, non dare al tuo cane alimenti che non sono fatti per loro! Le aziende producono prelibatezze al CBD appositamente realizzate per i cani. Tutti gli ingredienti dovrebbero essere sicuri per loro e il dosaggio sarà più sano. Attenersi a quelli! 

Puoi anche aspettarti alcuni effetti collaterali dal CBD, come:  

  • Bocca secca / aumento della sete
  • Abbassamento della pressione sanguigna
  • Sonnolenza

Scegliere la giusta gamma di THC

Se hai deciso di utilizzare il CBD per trattare il dolore del tuo cane, dovresti considerare di che tipo di CBD ha bisogno. 

Come accennato in precedenza, il CBD può contenere THC. Maggiore è la quantità di THC, più effetti psicoattivi produrrà e più potenti saranno i risultati. Nei cani, questo può essere un po ‘complicato perché troppo THC è una brutta cosa! Sono molto più sensibili al THC rispetto agli umani. In caso di dubbio, parla con il tuo veterinario prima di somministrargli del CBD! 

Il rapporto comune tra THC e CBD varia da 20: 1, 1: 1 e 1:20. Il THC è sempre il fattore limitante durante il dosaggio! Un buon punto di partenza è 0,2-0,6 mg di THC per 10 libbre di peso corporeo, fino a due volte al giorno.

CBD – miscela dominante

Gli oli e le leccornie a predominanza CBD sono generalmente considerati sicuri per i cani. Non possono contenere THC, o pochissimo, fino allo 0,3%. Tuttavia, controlla sempre l’etichetta solo per sicurezza! Questi mix sono ottimi per alleviare il dolore, l’infiammazione e aiutare con la mobilità. Può anche aiutare a migliorare l’appetito del tuo cane! 

Per l’olio di CBD o le leccornie senza THC, puoi iniziare con 1-2 mg per ogni 10 libbre di peso del tuo cane. Ad esempio, un cane da 50 libbre potrebbe assumere 5-10 mg, fino a due volte al giorno. 

Questi saranno i più comuni sul mercato, poiché troppo THC può essere letale per il tuo cucciolo. Esamineremo anche i tipi di CBD, solo così puoi capire la differenza e perché evitarli. 

CBD equilibrato al THC

Anche il rapporto tra CBD e prodotto THC è 1: 1. Alcuni proprietari di cani hanno riportato miglioramenti nei loro cani quando usati per trattare dolori da lievi a moderati come l’artrite e il mal di schiena. 

Tuttavia, questo può essere troppo da gestire per il sistema del tuo cane! Una buona regola è dosare 0,05 milligrammi per libbra di peso corporeo del tuo animale domestico, fino a due volte al giorno. 

Se noti uno di questi effetti collaterali, contatta il veterinario: 

  • Incontinenza urinaria
  • Temperatura corporea più fresca
  • Salivazione eccessiva
  • Cambiamenti nella frequenza cardiaca
  • Perdita di coordinazione
  • Stordimento

Miscela di THC dominante

Evitali, soprattutto se non hai mai provato prima il trattamento con CBD per cani. Un alto contenuto di THC può produrre effetti collaterali negativi e può produrre uno stato “alto” per il tuo cane. Questa non è mai una buona cosa e dovrebbe essere evitata da tutti i proprietari di cani. 

L’obiettivo principale dell’utilizzo del CBD per i cani è garantire che ottengano sollievo dai loro sintomi mantenendo il loro normale schema e comportamento. 

Suggerimenti per dare il CBD al tuo cane

Diversi proprietari di cani hanno notato miglioramenti nella salute dei loro cani grazie ai prodotti CBD. Mentre ci sono studi in corso per dimostrare l’efficacia dei prodotti CBD su una miriade di condizioni mediche che colpiscono i cani, molti proprietari di cani sono più che pronti a provarlo. Ecco alcuni suggerimenti che puoi utilizzare come guida:

  • Informa il tuo veterinario della tua decisione di dare al tuo cane prodotti CBD
  • Conduci le tue ricerche per trovare la marca, il dosaggio e il tipo giusti per il tuo cane (olio o dolcetti commestibili)
  • Non superare il dosaggio corretto 
  • Assicurati che sia solo per i cani e non per gli umani!

Infine, tieni presente che il CBD non è l’unica opzione per il tuo cucciolo. Se non ti senti a tuo agio, trova qualcosa che funzioni per te e il tuo cucciolo. Dopotutto, la loro felicità e salute sono le cose più importanti! 

 385 Visualizzazione Totali,  2 Visualizzazioni di Oggi

likeheartlaughterwowsadangry
0
0

Lascia un commento

Ti piace il nostro lavoro informativo? Aiutaci a diffondere il messaggio!