FW – Diffondiamo Informazione

Diffondiamo Informazione

Buchanan si presenta ai tifosi: “Ecco perché ho scelto l’Fc Internazionale”

Pubblicità
Diffondi Informazione!

Dopo essere stato annunciato questo pomeriggio, Tajon Buchanan ha immediatamente rilasciato la sua prima intervista da nuovo calciatore dell’Inter. L’esterno, che a breve diventerà il primo canadese ad aver giocato nel campionato italiano, ha svelato così la sua scelta: “Penso che in questo momento della mia carriera questa sia la decisione più corretta e adatta a me. Seguo l’Inter da molto tempo: è una squadra nella quale mi vedo, sono davvero entusiasta di quello che mi aspetta”.

Pubblicità

OBIETTIVI – “Voglio vivere questa avventura giorno dopo giorno, lavorando duramente. Voglio adattarmi il più velocemente possibile, apprendendo più cose possibili dall’allenatore, dal suo staff e dai compagni di squadra che sono qui da più tempo. Ho tanta voglia di imparare e di aiutare la squadra”.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

CARATTERISTICHE – “Sì, sono un giocatore versatile, posso giocare in diverse posizioni, ma il mio obiettivo è quello di imparare più cose possibili, mettermi a disposizione della squadra e adattarmi allo stile di gioco”.

Pubblicità

VELOCITA’ – “Sono un calciatore molto diretto, che ama puntare il difensore nell’uno contro uno e fare la differenza nella trequarti avversaria, creando la superiorità. Nelle ultime stagioni ho agito come terzino destro, sicuramente posso migliorare nella fase difensiva”.

STORIA – “Sono davvero orgoglioso di essere il primo canadese a giocare nel campionato italiano: è un grande traguardo che mi rende molto fiero. So cosa mi aspetta, per questo devo imparare dallo staff e dai compagni per essere pronto”.

DEBUTTO A SAN SIRO – “Onestamente non so cosa aspettarmi, perché non ho mai vissuto un’esperienza del genere in tutta la mia vita: guardando le partite in TV ho capito che qui il tifo è incredibile, con tifosi eccezionali che riempiono lo stadio per ogni partita. Non vedo l’ora di mostrare loro cosa posso fare, per aiutare il più possibile la squadra”.

👉🏻 CONTINUA A LEGGERE

16:00
5 Gen 2024

Loading

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Verified by MonsterInsights