Associazione FreeWeed Board Movimento Sociale e Politico per la Liberalizzazione della Cannabis
Movimento Sociale e Politico per la Liberalizzazione della Cannabis

Bilbao approva un piano regolatore urbano sui CSC

Il consiglio completo di Bilbao ha affrontato questa situazione tramite una proposta congiunta da EH Bildu, Udalberri e Ganemos Goazen Bilbao.

I tre gruppi hanno proposto una regolamentazione standard sui club di cannabis dopo che il parlamento basco superato lo scorso 7 aprile legge sulle dipendenze, in cui questi club sono regolati in modo che possano essere legalmente costituiti, anche se è in sospeso lo sviluppo futuro dei suoi regolamenti.

La squadra di governo ha presentato un emendamento che indica che la regola di questi club dovrebbe essere “urbana”, che è stato approvato da tutti i gruppi del Consiglio, ad eccezione del PP, che si è astenuta.

La città ha accettato di sviluppare tali norme di pianificazione “con la partecipazione di gruppi e professionisti.”

L’Assessore all’Urbanistica, Asier Abaunza, ha detto che “può essere opportuno” che ci siano queste regole, dato che lo sviluppo normativo di questi club è in sospeso, in quanto possono essere importanti per affrontare situazioni come ad esempio “i conflitti con le comunità vicine” .

Egli ha osservato che a Bilbao questi club “non sono perseguitati”, ma è auspicabile che siano “allineati”.

Abaunza ha indicato che Bilbao sceglierà di fare regole “urbani”, come è stato fatto a Barcellona, ​​invece di optare per un decreto “generico”, come a Donostia.

Il Consigliere EH Bildu Bruno Zubizarreta ha ricordato che nella capitale San Sebastian c’è stato un decreto nel 2014 a cui è stato presentato ricorso da parte dello Stato Bar, ma la Corte dei Paesi Baschi Superiore ha respinto il ricorso con la motivazione che la normativa non viola i poteri dello stato perché si limita alla posizione dei club ed alle condizioni da soddisfare.

Il sindaco Amaia Arenal ha considerato che la regolamentazione di questi club è una “domanda storica e va considerata” e che si necessitano misure per la “normalizzazione” del club di cannabis in città.

Il portavoce Samir Francisco Lahdou di Ganemos Goazen Bilbao, ha sottolineato che la regola è vantaggiosa perché “riconosce i diritti e gli obblighi” di questi club ed “evita la stigmatizzazione” di questo gruppo.

Il consigliere PP Beatriz Marcos era invece a favore di una attesa per la decisione del Parlamento sullo sviluppare o meno club regolamenti, prima di sviluppare la norma a livello urbano.

 

 153 Visualizzazione Totali,  1 Visualizzazioni di Oggi

likeheartlaughterwowsadangry
0
0

Lascia un commento

Ti piace il nostro lavoro informativo? Aiutaci a diffondere il messaggio!