FW – Diffondiamo Informazione

Diffondiamo Informazione

AC Milan Primavera femminile, terzo posto e tante reti segnate: il resoconto della prima parte di stagione

Pubblicità
Diffondi Informazione!

Milan Primavera femminile, terzo posto e tante reti segnate: il resoconto della prima parte di stagione delle rossonere

È stato un grande inizio di stagione per le giovanili rossonere, e la Primavera femminile del Milan non ha certamente fatto eccezione in tal senso. Le giovani milaniste arrivano alle festività natalizie forti di un bel 3° posto in classifica con 21 punti in 10 giornate, e la perla delle belle vittorie su Inter e Juventus.

Pubblicità

Rispetto agli anni passati il campionato Primavera 1 si sta rivelando ben più equilibrato – le prime sei squadre sono racchiuse in otto punti – e la lotta per i quattro posti che conducono alla Final Four Scudetto si annuncia serrata anche nel 2024. Le rossonere saranno pronte a dire la loro, forti di mesi che hanno fatto emergere certezze e novità.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Alla prima categoria va certamente ascritto il rendimento offensivo, con i 30 gol segnati che valgono il secondo attacco del campionato dietro la Roma capolista. Ben 11 le reti realizzate nelle ultime due partite contro Juventus e San Marino, con Longobardi (per lei tripletta alle sammarinesi) e la neo arrivata Arrigoni in cima alla classifica marcatrici con tre reti a testa.

Pubblicità

Le novità, invece, non riguardano soltanto una rosa rinnovata. Nei primi mesi del 2023/24, infatti, c’è stato l’avvicendamento in panchina tra Davide Corti – salito a guidare il Milan Women – e Matteo Zago, che ha esordito con tre successi consecutivi. Il piccolo passaggio a vuoto segnato dai ko con Fiorentina e Parma è alle spalle, le giovani rossonere guardano al nuovo anno con rinnovato ottimismo.

The post Milan Primavera femminile, terzo posto e tante reti segnate: il resoconto della prima parte di stagione appeared first on Milan News 24.

21:30
25 Dic 2023

Loading

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Verified by MonsterInsights