Pubblicità
Diffondi Informazione!

Milan Bologna: gli episodi curiosi che non avete notato da San Siro nel match della 22ª giornata di Serie A 2023/24. Retroscena

(inviato a San Siro) – Milan Bologna sotto il segno delle curiosità. Direttamente da San Siro, ecco tutti gli episodi che (forse) non avete notato del match, valido per la ventunesima giornata di Serie A 2023/24.

Pubblicità
Pubblicità

20:10 – Sostegno per Maignan. Tra lo scorrere delle immagini sul maxischermo la telecamera si sofferma su un cartellone di un tifoso per il portiere dopo gli episodi di razzismo di Udine: “Forza Mike siamo tutti con te”. Sostegno testimoniato anche da tanti sostenitori che idossano la maglia di Maignan

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

20:17– Simpatico siparietto tra Kjaer e Leao durante il torello nel riscaldamento pre match. Il danese pur di recuperare palla ha spinto senza mezze misure, aiutandosi con il gomito, l’attaccante portoghese, finito addirittura per terra tra le risate generali.

Pubblicità

20:20 – Presente anche Zlatan Ibrahimovic a San Siro. Lo svedese anche oggi seguirà la partita da bordocampo

20:25– Durante il riscaldamento tutto lo staff responsabile della preparazione dei portieri, insieme a Sportiello e Mirante si è preso un attimo prima dell’esercitazione della squadra sui tiri stringersi in cerchio e abbracciare Maignan

20:29 – Scalda il piede Leao, il portoghese particolarmente preciso nell’esercitazione sui tiri durante il riscaldamento. Tre gol su tre conclusioni verso lo specchio e anche di pregevole fattura

20:30 – Il Milan anche oggi sui social ribadisce il messaggio contro il razzismo a favore di Maignan

20:37 – Durante la lettura delle formazioni, pur sogno di mercato di molti tifosi rossoneri per il Milan, Zirkzee non viene risparmiato dai fischi, ad oggi resta un avversario, a giugno si vedrà. Qualche applauso invece per il grande ex di turno Saelemaekers

20:42 -I tifosi del Bologna presenti a San Siro provano a farsi sentire con qualche coro a pochi minuti dal calcio d’inizio, subito surclassati dalle voci dei supporters rossoneri

20:45 – Prima del calcio d’inizio le squadre si raccolgono a centrocampo in un abbraccio in ricordo dello scomparso Gigi Riva. Silenzio generale, seguito da tantissimi applausi

20:46 – Inizia il match

20:50 – Pioli si sta sgolando rischiando soprattutto Theo Hernandez e Gabbia che sono i più vicini alla sua panchina per dettare i movimenti difensivi che deve tenere il reparto in fase di possesso del Bologna

20:55 – Indicazioni di Maignan per Leao. Il portiere francese ha dato indicazioni al compagno portoghese su come posizionarsi in campo

21:00 – Molto attivo Leao, il portoghese si sta muovendo molto sulla fascia, dialoghi a distanza con Kjaer, vuole qualche lancio in profondità per sfruttare la sua velocità per puntare la porta

21:03 – La partita viene interrotta. Iniziativa del club rossonero per mantenere alta l’attenzione sul tema della discriminazione. I tifosi accendono le torce dei propri smartphone per trasformare lo stadio in un mare di luce contro le tenebre del pregiudizio.

21:05 – Qualche fischio da parte di qualche sostenitore del Bologna durante l’iniziativa, subito zittito dal resto dello stadio

21:10 – Pioli ha chiesto a Loftus-Cheek e Giroud di giocare su Calafiori, costringerlo a prendere il secondo cartellino

21:13 – Pioli vuole la linea di difesa più alta in fase di non possesso, invita i suoi a alzare il baricentro con più rapidità

21:16 -Proprio lui! Il grande obiettivo di mercato rossonero Zirkzee dopo un batti e ribatti in area rigore, sfrutta un rimpallo favorevole e segna il gol del vantaggio facendo passare il pallone sotto le gambe di Maignan, non esente da colpe. Il portiere dopo il gol rimane impassibile con le mani sui fianchi. L’olandese invece dopo un attimo di esitazione, dove sembrava quasi non voler esultare, lo fa con una dedica in panchina.

21:25 – Disperazione generale in panchina rossonera per almeno due occasioni sprecate prima da Kjaer e poi da Pulisic, Pioli reagisce prima mettendosi le mani in testa e poi sorseggiando una bottiglietta d’acqua

21:27 Partita ferma per controllare un possibile calcio di rigore per il Milan. Alla conferma da parte del Var, Thiago Motta eccede nelle proteste e viene espulso, la sua uscita dal campo viene accompagnata da cori di insulti dei tifosi rossoneri

21:29 – Dopo l’errore dal dischetto di Giroud qualche membro della panchina del Bologna esagera nell’esultanza forse offendendo anche qualche membro di quella rossonera e Massa sventola un altro rosso

21:30 – Pioli vuole maggior coinvolgimento di Pulisic nella manovra d’attacco rossonera.

21:32 – LOFTUSS CHEEK! Il numero 8 illumina San Siro e pareggia il match! Solita esultanza con anche Pioli che festeggia in panchina dando le spalle al campo e stringendo i pugni per la gioia. Azione partita proprio da un coinvolgimento di Pulisic nell’azione, seguita l’indicazione di Pioli di poco fa e i rossoneri sono andati a rete

21:36 – Finisce il primo tempo

21:44 – Durante l’intervallo le telecamere indugiano ancora su cartelloni dedicati a Mike Maignan: “No al razzismo, siamo tutti Maignan”; “Maignan è mio grande fratello”

21:51 – Durante il rientro in campo del Bologna, Zirkzee intercetta un pallone di Zeroli desinato a Musah per l’esercitazioni sui cambi di gioco, e la riserve proprio al centrocampista americano di tacco. Spazzi di quello che potrebbe succedere in un futuro Milan?

21:53 – Inizia il secondo tempo

21:56 – Zirkzee incredulo! Riceve palla in area di rigore, vince il contrasto con Kjaer e dall’area piccola calcia alle stelle divorandosi la doppietta! Per qualche secondo inginocchiato per terra con le mani sul volto. Pizzicato dalle telecamere sembra dire a se stesso, ma come è possibile che ho sbagliato

22:00 – Pioli a colloquio con il suo staff studia i possibili primi cambi

22:03 – Nuovo striscione della Curva Sud, come si è visto in più di un’occasione a San Siro e non solo, contro il caro biglietto per le partite che i supporters rossoneri devono seguire in trasferta

22:07 – Triplo cambio nel Milan: esce Calabria con Kjaer che mette la fascia da capitano al braccio di Theo Hernandez, esce anche Adli, lasciando spazio a Musah, tra gli applausi dei tifosi. Applausi dei tifosi, nonostante il rigore sbagliato, anche per Giroud che lascia il posto a Jovic

22:12 – Dopo la traversa di Reijnders, Massa ferma il gioco per un fallo di mano di Jovic. L’attaccante non è d’accordo e si sofferma a parlare con l’arbitro anche a gioco ripreso

22:14 – Durante il gioco fermo per cambi, Pulisic ne approfitta per dissetarsi e soffermarsi con Pioli e il suo staff per indicazioni tattiche, serve il guizzo giusto per vincere la partita

22:15 – Entra in campo l’ex di turno Saelemaekers accolto dagli applausi di San Siro. L’esterno rossoblù ricambia applaudendo a sua volta

22:20 – Giocata super di Leao che partendo dalla sua metà campo esalta i tifosi arrivando fino a dentro l’area dopo aver saltato tre avversari e procurandosi il calcio di rigore. Pioli ne approfitta per dare indicazioni a Musah

22:23 – INCREDIBILE! Sbaglia anche Theo Hernandez calciando sul palo, non vale la sua ribattuta a rete. Pioli disperato per l’occasione sprecata. Poi vuole sfruttare di più Pulisic

22:29 – Pioli ha richiamato a se Okafor e Simic, soffermandosi per più di qualche secondo a dare indicazioni ai due. Possibile ingresso in campo nei prossimi minuti

22:31 – RUBEEEN LOFTUUUS CHEEK! Ancora una volta lui e ancora una volta dopo un rigore sbagliato dal Milan! Tutta la squadra e panchina e staff, tranne Pioli e qualche componente travolgono l’inglese in un abbraccio

22:34 – Esce Leao tra gli applausi generali del pubblico, qualcuno si alza anche in piedi. Pioli lo aspetta a braccia aperte e lo abbraccia coccolandoselo con una pacca prima sulla spalla e poi sulla testa

22:37 – Il Bologna protesta per una trattenuta in area. Saelemaekers si lamenta con Kjaer. Massa richiamato al Var assegna il penalty. Kristiansen esulta scaraventando la bottiglietta d’acqua a terra

22:40 – Il Bologna trasforma dal dischetto, subito dopo Kjaer e Florenzi vanno da Massa per chiedere ancora spiegazioni per il rigore assegnato e un supplemento di recupero per la perdita di tempo dei rossoblù per l’esultanza

22:43 – Finisce il secondo tempo. Pioli rientra nello spogliatoio, Loftus Cheek sconsolato si lascia andare a terra con le braccia sulla testa, viene poi rincuorato dai compagni

22:46 – Tutti sotto la Curva per applaudire i tifosi che ricambiano. Anche Giroud si unisce arrivando dalla panchina con sguardo cupo e testa verso il basso, poi il gesto quasi a voler chiedere scusa, pesa il rigore sbagliato

The post Milan Bologna, i RETROSCENA: gli episodi curiosi che non avete notato da San Siro appeared first on Milan News 24.

00:01
28 Gen 2024

Loading

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Di Diavoletta Rossonera - Redazione

Appassionata del Diavolo, scrivo articoli dal 2012 sul Grande Milan! #Milan #NotizieMilan #UltimeMilan #MilanNews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Verified by MonsterInsights